Invio Documenti

A tua tutela e per motivi di sicurezza, INTERCARD FINANCE AD blocca i prelievi di contanti superiori a 1.000 € per anno solare e l’emissione/ricevimento di bonifici fino alla ricezione dei documenti necessari a verificare la tua identità.

Tutte le funzioni di Mypos sono comunque attive per incassare pagamenti con carte di credito o bancomat dal momento in cui riceverai il prodotto.

Per attivare subito tutti i servizi del tuo conto e-money devi inviarci il prima possibile i seguenti documenti alla seguente mail

[email protected]

Lo sblocco dei prelievi e dei bonifici verrà attivato entro 7 giorni lavorativi dalla ricezione dei documenti richiesti.

INTERCARD FINANCE AD si riserva di richiedere, qualora necessario, ulteriore documentazione per verificare l’identità dei clienti.

Documenti Richiesti

Ditta individuale

  1. Una copia a colori della carta d’identità (ambo i lati).
  2. Una visura camerale con data non antecedente ai sei mesi passati.
  3. La fattura di una qualsiasi utenza intestata all’azienda( luce, telefono, gas, acqua, conto corrente) con data di emissione non superiore a tre mesi.

Professionisti

  1. Una copia a colori della carta d’identità (ambo i lati).
  2. Un duplicato del certificato di attribuzione di partita iva con data non antecedente ai tre mesi passati.
  3. La fattura di una qualsiasi utenza intestata all’azienda( luce, telefono, gas, acqua, conto corrente) con data di emissione non superiore a tre mesi.

Società di persone (snc e sas)

  1. Una copia a colori di tutte le carte d’identità dei soci che detengono quote superiori al 25% (ambo i lati).
  2. Una visura camerale che confermi la vostra attività con data non antecedente ai sei mesi passati.
  3. La fattura di una qualsiasi utenza intestata all’azienda( luce, telefono, gas, acqua, conto corrente) con data di emissione non superiore a tre mesi.

Società di capitali (srl e srls)

  1. Una copia a colori di tutte le carte d’identità di tutti gli amministratori (ambo i lati).
  2. Una copia a colori di tutte le carte d’identità di tutti i soci che detengono quote superiori al 25% (ambo i lati)
  3. Una visura camerale che confermi la vostra attività con data non antecedente ai sei mesi passati.
  4. La fattura di una qualsiasi utenza intestata all’azienda( luce, telefono, gas, acqua, conto corrente) con data di emissione non superiore a tre mesi.

Associazioni senza scopo di lucro e Fondazioni

  1. Una copia dello statuto dell’associazione o fondazione.
  2. Una copia del certificato di attribuzione della partita Iva se presente con data non antecedente ai tre mesi passati.
  3. Una copia a colori di tutte le carte d’identità dei membri del consiglio (ambo i lati).
  4. La fattura di una qualsiasi utenza intestata all’azienda( luce, telefono, gas, acqua, conto corrente) con data di emissione non superiore a tre mesi.

Tassisti

  1. Una copia a colori della carta d’identità del titolare (ambo i lati).
  2. Una copia della licenza di taxi.
  3. Una copia della fattura del telefono personale che menzioni il nome del tassista con data non antecedente ai tre mesi passati.

Bed & Breakfast

  1. Una copia a colori della carta d’identità del titolare (ambo i lati).
  2. Una copia della licenza del comune.
  3. La fattura di una qualsiasi utenza intestata all’azienda( luce, telefono, gas, acqua, conto corrente) con data di emissione non superiore a tre mesi.

ATTENZIONE:

  • Le visure camerali devono recare la dicitura ATTIVA, nel caso di aziende INATTIVE INTERCARD FINANCE AD potrà richiedere altra documentazione.
  • Tutti i documenti forniti dovranno essere ben leggibili e con foto ben visibile (sono accettate anche fotografie a colori fatte dal cellulare)
  • Nel caso di società con più soci sono necessari i documenti d’identità dei soci con quote pari o superiori al 25% e quelli dell’amministratore in carica.

Trasforma il pos da obbligo a vantaggio!